I limoni sono meravigliosi frutti presenti tutto l’anno sulle nostre tavole, ed è per questo che possono essere sfruttati in ogni occasione, sia in ambito puramente culinario, che per approfittare degli straordinari benefici che apportano al nostro corpo.

Da sempre, i limoni sono conosciuti per essere gli alleati del sistema immunitario, aiutandoci a contrastare i malanni stagionali grazie al loro apporto di vitamina C, e con i loro potenti antiossidanti, che aiutano il processo di sviluppo del collagene, contribuendo nella guarigione di ferite e tagli. Oltre a possedere proprietà antisettiche e toniche, il limone è considerato uno degli alimenti anticolesterolo per eccellenza!

GLI STRAORDINARI EFFETTI DELL’ACQUA E LIMONE

 

Conoscete gli importanti benefici dell’acqua calda con succo di limone bevuta al mattino? Questa buona abitudine è un metodo molto efficace per ritrovare benessere e salute, disintossicando il corpo da tutte quelle sostanze nocive che si accumulano nel tempo, date dallo smog o da cibo di scarsa qualità.

Il succo del limone è un vero e proprio concentrato di acido citrico, calcio, potassio, sali minerali, vitamine A, C, B1, B2 e B3, e carotene, che insieme concorrono alla rimineralizzazione e ai processi di cicatrizzazione, oltre ad avere effetti tonificanti e purificatori; lavorando sull’organismo cominciando dall’interno, i benefici si vedono anche fuori, a partire da un ritrovato benessere della pelle.

TISANA LIMONE E ZENZERO: ECCEZIONALE MIX DI BENESSERE E RELAX

 

L’inverno è già arrivato e un buon rimedio per proteggersi dal freddo o, semplicemente, per godersi un momento di relax, è quello di preparare calde tisane. La tisana limone e zenzero in questo caso rappresenta un vero e proprio toccasana e un validissimo alleato delle donne.

Questa bevanda dal sapore piacevole sprigiona proprietà detox contrastando quella fastidiosa sensazione di gonfiore e pesantezza; è quindi un ottimo rimedio contro gli inestetismi della cellulite aiutando a bruciare i grassi, oltre a possedere un alto potere anti-infiammatorio.

Ricetta per preparare un ottima tisana limone e zenzero

INGREDIENTI

Lavate il limone e tagliatelo a fette senza eliminare la buccia (assicuratevi che il limone non sia trattato); sbucciate lo zenzero e tagliatelo a fettine.

In un vasetto precedentemente sterilizzato, versate del miele e successivamente aggiungete lo zenzero e il limone. Riponete in frigorifero per 3-4 giorni; trascorso questo tempo, mettete a bollire l’acqua e sciogliete un cucchiaio del contenuto del barattolo in acqua calda.

La melagrana appartiene al gruppo degli alimenti più ricchi di vitamina C, acqua, fibre, sali minerali, fruttosio e antiossidanti, facendole vantare la nomea di frutti anti-cancro. L’attività anticancerogena sarebbe attribuibile all’acido ellagico, che si ipotizza essere in grado di favorire il processo di distruzione delle cellule cancerogene; la proteina p53 contenuta nel frutto, infatti, può rallentare o addirittura sopprimere le cellule tumorali nascenti.

Essendo piuttosto complicate da sbucciare, si preferisce estrarne e berne il succo. Il frutto del melograno non apporta colesterolo, lattosio o glutine, ed è fonte di sali minerali tra cui potassio, fosforo, sodio, magnesio e ferro. La presenza di fibre, inoltre, contribuisce a prevenire e curare la stipsi, oltre che a modulare l’assorbimento di grassi, migliorando il senso di pienezza.

PROPRIETÀ DEL MELOGRANO

Proprietà astringenti: i tannini contenuti in elevate quantità nel frutto del melograno sono utili in caso di emorragie.

Proprietà antidiarroiche: il decotto ottenuto dalle scorze essiccate delle melagrane è ottimo per contrastare la diarrea.

Non dimentichiamo poi di menzionare le proprietà vermifughe e antiossidanti dell’olio ricavato dai semi di melagrana, e quelle antitrombotiche e antiallergiche grazie alla presenza di flavonoidi.

 

CURIOSITÀ

Una leggenda narra che il melograno fu un prodigio di Madre Natura: tantissime popolazioni antiche come quelle greca, babilonese ed ebraica lo consideravano un vero e proprio miracolo, una testimonianza terrena di entità superiori. Anche Ippocrate, padre della medicina, valutò la melagrana durante i suoi studi, elogiandone le virtù curative.
(clicca quì per acquistarli)

Il limone Verdello è riconoscibile per il caratteristico colore verde intenso della sua buccia, protagonista della così chiamata “terza fioritura” del femminello siracusano. Andiamo a scoprire alcune delle caratteristiche principali di questo meraviglioso frutto estivo: dalla metà di agosto fino a ottobre, la pianta del limone effettua una seconda fioritura – potremmo proprio dire che rifiorisce –, dando vita ai limoni denominati appunto verdelli.

Questa tipologia di frutto possiede ottime proprietà organolettiche, oltre che un abbondante contenuto in polpa dal gusto poco acidulo, ricco di antiossidanti, vitamine e minerali. Si tratta di una delle varietà più commercializzate grazie ai ben quattro mesi di continua disponibilità!

La ricchezza che questo agrume è in grado di produrre per il nostro territorio ha fatto sì che prendesse il nome di oro verde: le coltivazioni di Sicilia Agrumi sono protagoniste di questa produzione, rendendoci felici di proporvi Verdello di ottima qualità, orgogliosamente coltivato senza l’utilizzo di alcuna sostanza chimica!

CURIOSITÀ

Nel passato, le piante del limone non godevano di varietà naturalmente “rifiorenti” e venivano quindi utilizzate delle tecniche specifiche per ovviare a questa mancanza.

La tecnica praticata era detta forzatura: le piante non venivano irrigate per tutto il mese di luglio per indurre uno stato di stress idrico, raggiunto il quale venivano poi effettuate abbondanti irrigazioni. Questo procedimento induceva la pianta del limone letteralmente a rifiorire in estate.

Importante: il Verdello è l’unica tipologia di limone estivo siciliano! Ne consegue che le altre tipologie siano necessariamente di importazione.

 

RICETTA FLASH: SORBETTO DI LIMONE VERDELLO

Ingredienti per 4 persone:

– 6 limoni verdelli Siciliani;
– La buccia di mezzo limone (solo la parte verde);
– 100 g di zucchero;
–  Mezzo albume.

Tagliate la parte esterna di 4 limoni e mettetela nel congelatore. Passate invece la polpa dei limoni fino a ottenere un composto denso, e aggiungete il succo dei 2 limoni rimasti.
 Portate a ebollizione 1,5 l di acqua con lo zucchero e la buccia di mezzo limone, e lasciate bollire per 2 o 3 minuti; filtrate quindi il composto e lasciatelo raffreddare.
 Distribuite il sorbetto nei limoni svuotati e precedentemente congelati, e riponeteli nuovamente nel congelatore. Il vostro sorbetto di limone Verdello è pronto per essere servito dopo i pasti, per rendere uniche le calde giornate estive!
(clicca quì per acquistarli)

Limone Verdello: l'Unico Limone Estivo Siciliano | Sicilia Agrumi

-5% SCONTO E 1KG LIMONI OMAGGIO

Se ti iscriviti alla nostra newsletter riceverai un coupon sconto del 5% valido sul tuo primo acquisto e 1 kg di Limone di Siracusa IGP omaggio.

 
Holler Box
0
Carrello
Wishlist 0
Continue Shopping
WhatsApp chat